Preghiera al Cristo "Luce di Gerusalemme" - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Preghiera al Cristo "Luce di Gerusalemme"



Signore Gesù Cristo,
Sapienza di Luce nascente dal Padre senza principio,
che dimori nella Luce inaccessibile,
Tu Verbo immortale che hai detto sia luce" e luce fu,
Tu che fai scendere la Santa Luce di Gerusalemme in modo ineffabile,
incruento e insondabile,
Tu che porti nell'antica basilica lo splendore della Tua Divinità
ove un tempo ti hanno calunniato, bastonato, deriso, umiliato
e infine ucciso dopo atroci sofferenze,
Tu che santifichi quanti con fede si riuniscono a cantare le tue lodi
in quel luogo santo: concedici a noi che riceviamo la scintilla
del tuo Tempio di essere per mezzo di essa santificati,
purificati, benedetti e splendenti della tua potenza,
illumina le nostre anime che vivono nel buio
dell'inganno dell'antico avversario,
e così come hai illuminato la strada dei tuoi discepoli
i quali hanno portato il Tuo Nome santissimo in ogni luogo della Terra,
Signore nostro Dio, così rendi sicuri i nostri passi nel sentiero della tua Verità,
così che non solo siamo stati resi tuoi eredi nel lavacro del Battesimo,
ma ci sia dato di vivere in grazia ogni momento della nostra vita;
annienta le passioni carnali che uccidono l'anima,
rendici Figli della luce vera, rendici capaci di vincere la buona battaglia,
e per le nostre preghiere possano i defunti superare gli ostacoli del regno delle tenebre,
e la tua Luce incorruttibile sia per noi viatico nella vita presente e in quella futura,
così da poterti alla fine della lotta invisibile glorificare Te,
che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.
 
Copyright 2010 © Leggoerifletto.All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu