Preghiera a San Giuseppe, patrono dei lavoratori - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Preghiera a San Giuseppe, patrono dei lavoratori


Preghiera a San Giuseppe, patrono dei lavoratori

A Te San Giuseppe tenero padre, che in vita hai custodito la Sacra Famiglia, noi fiduciosi ricorriamo..

Proteggi anche noi nelle difficoltà che dobbiamo superare, nelle prove che attentano al l'unità e alla pace nelle nostre famiglie. Chiediamo la Tua particolare Protezione, sia nei bisogni materiali che nelle necessità spirituali.

Oggi, in special modo Ti acclamiamo Patrono dei Lavoratori, di quanti un lavoro hanno, di quanti ancora lo attendono, di quanti sono sfruttati nel lavoro e di quanti rischiano di perderlo.

Aiutaci nelle nostre occupazioni umane: fa' che abbiamo sempre a svolgere con rettitudine d'intenzione e con trasparenza di vita i compiti che ci sono assegnati.

Fa' che non abbiamo ad essere avidi nei guadagni, né avari dinanzi alle necessità della chiesa e dei fratelli più poveri di noi.

Tu che sei il terrore dei demoni veglia sempre su di noi: salvaci dai pericoli e dalle sciagure; assistici in ogni istante, affinché possiamo proclamare, con Te, con Maria e con tutti i Santi, la gloria del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.
 
Copyright 2010 © Leggoerifletto.All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu